AFORISMI

 

"Sentenza, massima: proposizione che esprime con coincisa esattezza il frutto di una lunga esperienza (di vita, di osservazione, di analisi...) "

Questa è una delle tante definizioni che si possono trovare nei più accreditati vocabolari della lingua italiana. La forma ed il contenuto dell'aforisma possono essere i più vari secondo le età storiche, dei gusti degli autori e dei contesti in cui sono inseriti: aforismi si possono estrapolare da romanzi, frasi di personaggi famosi, proverbi popolari, trattati scientifici o semplicemente da una frase sentita per strada o al bar; ciò che realmente caratterizza questa forma espressiva, é il comunicare una grande verità (o presunta tale) con poche sintetiche ed accuratamente scelte parole, dotate di un'intrinseca musicalità ed armonia ed un pizzico d'ironia, capaci di suscitare un'immediata emozione e stimolare la riflessione. Mi piace anche pensare l'aforisma come testimonianza e lampo subitaneo ed inafferrabile, d'intelletto puro.

 

AFORISMA

Epitaffio sulla lapide in un cimitero scozzese: "Qui giace Fred Mc Guire. Gli cadde un penny: morì nella mischia”.
[Marcel Achard,1899 - 1974) Commediografo francese]

L’ospite non deve dimenticare di fare ritorno a casa!  ( Anonimo)

Chi vigila anche quando è sicuro si salva dal pericolo!( Publio Siro)

Non andare dal medico che ti appoggia lo stetoscopio sul portafoglio! ( Hart)

L’avaro ruba a se stesso ed il prodigo agli eredi !( Anonimo inglese)

Chi è poco accorto non vada al mercato perché rischia proprio di ritornar gabbato! ( Anonimo)

La curiosità è un istinto dall’ampiezza infinità e se, da un lato, induce ad origliare alle porte, dall’altro, porta alla scoperta dell’America !( J.M.Eca de Queiros)

La morale è figlia della giustizia e della coscienza!

Una delle poche qualità distribuite equamente è sicuramente l'intelligenza.
Non ho mai sentito nessuno lamentarsi di averne avuta meno degli altri.

Se l'invidia potesse guardare fissamente il sole non ne  vedrebbe che le macchie.

I sadici, per lo meno, non sono indifferenti al male che  provocano.

Il denaro è come letame: non serve se non viene  sparso.

Il peggio delle persone frivole è che vogliono sempre parlare di cose serie.

L'istruzione è la più alta difesa della libertà.

Il paradiso lo preferisco per il clima, l'inferno per la compagnia.

Il matrimonio è un esperimento chimico nel quale due sostanze innocue, possono, combinandosi dare origine ad un veleno.

Dio è lo pseudonimo del caos quando cerchiamo disperatamente di dare un senso a ciò che accade.

Il segreto è una cosa che si dice a una persona  per volta.

L'amore che si nutre di regali ha sempre fame.

L'onestà si premia da sola.

L'archivio è il posto dove si possono smarrire le cose  in ordine.

L'oggi è maestro del domani.

L'esperienza è il nome che ciascuno da ai propri errori.

La madre dei cretini è sempre incinta.

 La gente che non ha mai tempo fa pochissimo.

L'uomo vale per quanto osa.

La sola cosa di cui dobbiamo avere paura è la paura.

La vendetta spegne l'odio come l'acqua salata spegne la sete.

Si troverà sempre qualcosa nell'ultimo posto in cui  si cerca.

Errare è umano; dare la colpa a un altro lo è di più.

Se aiuti un amico nel bisogno, non si scorderà di te la  prossima volta che avrà bisogno.

L'egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell'esigere che gli altri vivano come pare a noi.

Mai catena ha fatto buon cane.

Nella valle in cui non ci sono tigri, la lepre è re.

Nella vita come in un tram quando ti siedi è il capolinea.

Nessuna legge può accontentare tutti.

Niente assomiglia tanto a una donna onesta quanto  una donna disonesta della quale tu ignori le colpe.

Non fare del bene se non sopporti l’ingratitudine.

Passare per idiota agli occhi di un imbecille è una voluttà da raffinati buongustai.

Per le persone mediocri la solitudine è un carcere, ma per il saggio è un regno.

Per mentire meglio la donna piange e l’uomo ride.

Quando un uomo vuole uccidere una tigre, lo chiama sport.
Quando la tigre vuole uccidere lui, la chiama  ferocia.

Se c'è una maniera di rimandare una decisione importante, la buona burocrazia, pubblica o privata, la troverà. 

Il silenzio è la migliore risposta a uno stupido.

Quanto a lungo può vivere una persona senza cervello?
Non saprei; tu quanti anni hai?

Non è difficile diventare padre. Essere padre: questo è difficile.

La fortuna è cieca, ma la sfiga ci vede benissimo.
E prende la mira anche col buio. (Freak Antoni)

Se la donna fosse una buona cosa, Dio ne avrebbe una.

MENTIRE: attività che si svolge copiosamente prima delle elezioni, durante la guerra e dopo la caccia. (Otto Von Bismarck)

Un uomo diventa vecchio quando i suoi rimpianti prendono il posto dei suoi sogni. (Barrymore John)

Al mondo non ci sono che due modi di fare carriera:
o grazie alla propria ingegnosità o grazie all'imbecillità altrui.
(J. de la Bruyere) 

Anche un orologio fermo segna l'ora giusta due volte al giorno. (H. Hesse)

Lo sciocco non perdona e non dimentica. L'ingenuo perdona e dimentica. Il saggio perdona, ma non dimentica. (Thomas Szasz) 

Un contribuente è uno che lavora per lo stato, ma senza avere vinto un concorso pubblico. (Ronald Reagan)

Se c'e' soluzione perché ti preoccupi? Se non c'é soluzione perché ti preoccupi? (Aristotele)

Una volta si diceva t'amerò per tutta la vita. Ma la vita media era di 45 anni. Oggi è meglio non sbilanciarsi. (L. De Crescenzo) 

E' più facile spezzare un atomo che un pregiudizio. (Albert Einstein)

Molti si vantano di dire sempre quello che pensano.
Pochi si vergognano di pensare  quello che dicono.

Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi. (Einstein)

Le donne hanno bisogno di una ragione per fare del sesso.
Gli uomini hanno bisogno solo di un posto. (B. Crystal)

Il silenzio è la sola cosa d'oro che le donne detestano. (Mary Wilson Little)

Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi. (J.Robert Hoppenheimer) 

Chiedere  può essere la vergogna di un minuto, non chiedere può essere il rimpianto di una vita.

"Non dispiacerti di ciò che non hai potuto fare, rammaricati solo di quando potevi e non hai voluto" (Mao)

Chi crede di conoscere tutte le risposte, forse non sa interrogarsi.
(Mia madre)

Il militare è una pianta da coltivare con cura affinché non dia frutti.
(Alberto Garbarino)

E' meglio avere un leone a capo di un esercito di pecore, che una pecora a capo di un esercito di leoni.

Gli Italiani. Gli Italiani sono famosi nel mondo per due cose:
il Diritto romano e il diritto d'infischiarsene. (Stellario Panarello

Un anziano che muore è una biblioteca che brucia. (Detto Africano)

Gli uomini costruiscono troppi muri e troppo pochi ponti.

Molti si battono per un’idea, senza averne una.

L'esperienza è quella cosa meravigliosa che ti permette di riconoscere un errore ogni volta che lo commetti. (F.P.Jones)

Non aver un pensiero e saperlo esprimere - è questo che fa di uno scribacchino un giornalista. (Karl Krau)

Il matrimonio è l'unica guerra in cui uno dorme con il nemico.

La disumanità del computer sta nel fatto che, una volta programmato e messo in funzione, si comporta in maniera perfettamente onesta. (Isaac Asimov)

Pochi uomini pensano; ciononostante, tutti hanno un'opinione.

Quando avrete abbattuto l'ultimo albero,
quando avrete pescato l'ultimo pesce,
quando avrete inquinato l'ultimo fiume,
allora vi accorgerete che non si può mangiare il denaro.
(Proverbio Indiano)

Un bimbo impiega due anni per imparare a parlare, un uomo impiega una vita per imparare a tacere.

Il ladro ti dice o la borsa o la vita. La moglie ti prende sia l'una che l'altra!

Il matrimonio è quell'istituzione che permette a due persone di affrontare insieme difficoltà che non avrebbero mai avuto se non si fossero sposate.

Non puoi evitare che gli uccelli della preoccupazione e dell'ansia volino sopra la tua testa. Ma che si costruiscano il nido sui tuoi capelli, questo si, lo puoi evitare. (Proverbio cinese)

Che cos'è mai il patriottismo, se non la vostra convinzione che questo Paese è superiore a tutti gli altri per il semplice fatto che ci siete nato voi? (G.B. Shaw)

Quando in un'azienda una persona è indispensabile, vuol dire che l'azienda è organizzata male. (Robert Niederer)

Non abbiate mai paura della vostra ombra.
E' lì a significare che vicino, da qualche parte, c'é una luce che illumina.
(aforisma milanese)

Sono più le persone disposte a morire per degli ideali, che quelle disposte a vivere per essi.

Se esprimi un desiderio è perchè vedi cadere una stella, se vedi cadere una stella e perchè stai guardando il cielo e se guardi il cielo è perchè credi ancora in qualcosa. (Bob Marley)

Non rinunciare ad un sogno solo perchè pensi che ti ci vorrà troppo
tempo per realizzarlo, il tempo passerà comunque.

Gli uomini non conoscono la propria felicità, ma quella degli altri non gli sfugge mai

Se un uomo non e' disposto a rischiare per le proprie idee, o le sue idee non valgono niente, o non vale niente lui. (Ezra Pound)

E' ingrato chi nega il beneficio ricevuto; ingrato chi lo dissimula; più ingrato chi non lo restituisce; il più ingrato di tutti chi lo dimentica. (Seneca)

Nasciamo tutti matti. Qualcuno lo rimane. (Samuel Beckett)