GLI ONOMASTICI DELLA SETTIMANA PER GLI ALLIEVI DEL 19° CORSO

NOME

DATA

ALLIEVI

SIGNIFICATO

Federico

18/7

Gattola

Significato: potente che domina attraverso la pace. Origine: germanica.  Segno Zodiacale del Capricorno. Numero portafortuna: 5 Colore: blu. Pietra: lapislazzuli Metallo: oro.
L'antica forma Frederigo o Frederico si è evoluta nell'attuale forma italiana, anche attraverso le forme latino-medioevali Fredericus e Frederigus. Il nome si è attestato in tutta Italia, particolarmente nel Nord e in Lombardia, a partire dal Medioevo sottolineato dal prestigio di imperatori e sovrani che lo hanno portato. Alcuni re di Sicilia del casato degli Aragona portarono questo nome. Fu anche il nome di molte dinastie nordiche, quella d'Austria, di Danimarca, di Sassonia e di Prussia. Federico I imperatore di Germania e del Sacro Romano Impero, detto'Barbarossa'(1122-1190), è forse il più conosciuto. Il 18 luglio si festeggia san Federico vescovo di Utrecht, martire nell'838, nonchè s. Federico vescovo di Liegi. Tra i personaggi famosi si ricordano il cardinale Federico Borromeo, cui ha dato grande rilievo nel romanzo "I promessi sposi" Alessandro Manzoni; i poeti tedeschi Hòlderlin e Novalis; il grande regista italiano Fellini. Nel suo destino sta scritta a lettere cubitali la parola successo perchè sa impegnarsi al meglio allo scopo di raggiungerlo, adoperando ogni briciola del suo talento. Federico si rivela personaggio ombroso, grave, preoccupato che gli altri lo riconoscano come capo, sempre teso come una corda di violino, spesso cupo e di poche parole. Dagli altri esige più che concedere, prende piuttosto che condividere e questo nel campo affettivo per chi gli stia accanto può rappresentare un vero stress.

Simmaco

19/7

Natale

Il nome latino Symmachus, derivato dal nome greco Σύμμαχος (Symmachos): è composto da συν (syn, "insieme" e μαχεσθαι (machesthai), "combattere", da cui il significato viene interpretato come "alleato in battaglia", "compagno d'armi"[, "confederato".

Secondo altre fonti avrebbe invece origine ebraica, con il significato di "gioia". In Italia, è diffuso principalmente in Campania, soprattutto nel Casertano, dove il diminutivo è "Simmiello", rispecchiando la diffusione del culto di san Simmaco patrono di Santa Maria Capua Vetere.

Elia

20/7

Balzano

Significato: Dio è il mio Signore. Origine: aramaica. Segno Zodiacale dell'Acquario. Numero portafortuna: 3 Colore: blu. Pietra: zaffiro Metallo: rame.
Diffuso in tutta Italia, è un nome che si trova fin dall'antichità come tipico nome biblico, in riferimento al primo profeta d'Israele. El Yah era il nome usato per indicare Yavhè, in quanto era vietato pronunciare direttamente il nome di Dio nella religione ebraica. Da qui, la derivazione ebraica del nome. Il nome è pienamente accettato dalla Chiesa cattolica, che riconosce il profeta Elia addirittura tra i suoi santi. Portarono inoltre questo nome altri martiri, come un papa di origine bulgara morto nel 190, e il diacono compagno di san Dionigi, decapitato a Parigi nel 372. Tra i contemporanei famosi il regista cinematografico statunitense Elia Kazan. Elia non deve rinunciare alla sua vocazione di qualunque tipo sia. Perchè soffocando le sue passioni soffoca la sua stessa personalità. Se Elia resterà sordo ai suoi richiami, la sua vita diventerà un inferno: la sua timidezza gli impedirà di comunicare, una strana infelicità non gli consentirà di vivere con la serenità che si augura. La sua intelligenza e la sua capacità di sacrificio spesso combattono fra loro una lotta impari.